Conoscere il sale

Tutti e tre i siti produttivi, Bex, Schweizerhalle e Riburg propongono interessanti e attraenti offerte turistiche sul tema del sale. Modernissimi impianti produttivi, imponenti magazzini, escursioni nei pozzi minerari o classiche visite al museo: le saline svizzere offrono a tutti i visitatori visioni affascinanti e sorprendenti del mondo del sale.

Salina di Riburg

A Riburg vi attendono i più grandi magazzini di sale della Svizzera: i Saldomes 1 e 2. Con una capienza di oltre 100’000 tonnellate di sale antigelo, il Saldome 2 è la più grande cupola lignea d’Europa. Altre tappe importanti della visita sono il gigantesco evaporatore nel padiglione produttivo e due torri di trivellazione, ormai cimeli di un passato lontano.

Museo “Die Salzkammer”

La Villa Glenck, una casa in stile neobarocco edificata nel 1860, è situata sulla riva del Reno a Schweizerhalle. Un tempo abitazione dei direttori delle saline, la villa ospita un percorso espositivo in 15 sale che illustra ai visitatori in che modo il sale ha contribuito a plasmare la cultura delle persone.

Salina di Schweizerhalle

La salina di Schweizerhalle offre un panorama completo dell’estrazione e lavorazione del sale – ossia dalla salamoia, una soluzione salina fortemente concentrata, ai cristalli di sale. Visitate il gigantesco capannone di evaporazione, il nostro imponente magazzino a scaffali alti e seguite la via del sale fino al prodotto finito.

Iscrizione per le visite guidate

Registratevi per una visita guidata! I nostri affascinanti e istruttivi itinerari sul tema del sale sono una meta ideale per le escursioni di gruppo. Le visite guidate si svolgono nelle tre lingue nazionali e in inglese.